i nostri indirizzi

COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

Si tratta del corso  “tradizionale”, che fornisce una seria e affidabile preparazione specifica nel campo dell'edilizia e delle costruzioni, propone una solida cultura legata a competenze di carattere tecnico e lo sviluppo di buone capacità operative soprattutto mediante l'utilizzo di moderne strumentazioni tecniche specifiche.

TECNOLOGIE DEL LEGNO NELLE COSTRUZIONI

Nell’opzione “Tecnologie del legno nelle costruzioni” il Diplomato ha competenze nel campo dei materiali utilizzati nelle costruzioni in pietra, legno e con tecniche di bioarchitettura; nell’impiego degli strumenti di rilievo; nell’impiego dei principali software per la progettazione esecutiva e il trasferimento dati ai centri a controllo numerico impiegati nelle realizzazioni delle carpenterie in legno; nella stima di terreni, fabbricati, aree boscate e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, e allo svolgimento di operazioni catastali.


DESIGN D’INTERNI

Il corso Design d’Interni  prepara lo studente alla progettazione degli spazi interni ed esterni. L’aspetto creativo insieme all’impiego della strumentazione più evoluta, del 3D e della realtà virtuale, permetterà al futuro perito di intraprendere con successo sia la professione di arredatore, sia proseguire gli studi universitari. Si tratta di un percorso formativo, attivato grazie ad una quota oraria del piano di studi che le norme - DPR 88/10 art. 5 e 8; Direttiva 57/10 punto 1.2.1; Direttiva 4/12 punto 2.3.1; DPR 275/99 e CM 34/14 - rimettono direttamente alle singole istituzioni scolastiche, nell’ambito degli indirizzi definiti dalle singole regioni e in coerenza con il profilo educativo, culturale e professionale a conclusione dei percorsi degli Istituti Tecnici. Con tale quota è, infatti, possibile sia potenziare gli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti, con particolare riferimento alle attività̀ di laboratorio, sia attivare ulteriori insegnamenti, finalizzati al raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano dell'offerta formative.

 GEOTECNICO

Dall’anno 2017/18 è attiva l’articolazione Geotecnico che presenta una figura di geometra  sicuramente innovativa, con una preparazione più specifica nel settore geologico e di gestione del territorio e dell'ambiente. La figura professionale che ne deriva si pone come riferimento tecnico  assolutamente nuovo nel campo della prevenzione, cura e gestione del territorio, con riflessi operativi ed occupazionali specifici, motivati sia dalle emergenze ambientali che dall'interesse sempre più ampio per la salvaguardia del territorio, in una prospettiva innovativa e attuale.